otavola da ammirare e gustare

Home – La Pasqua

Click!

Un centrotavola da gustare

Qualsiasi cibo preparato e servito per amore e cura diventerà un fulcro da gustare. Tale cibo ha un vero potere di guarire e sarà pieno di positività. Un buon cibo è una vera medicina per qualsiasi problema. Buon cibo insieme con i buoni integratori alimentari funziona magica. Gli integratori alimentari aiutano a trattare molti problemi in tutto il corpo in modo più naturale. Scopri di più qui su tali integratori alimentari potenti che vengono prodotti in Italia.

Se preferisci un centrotavola che diventi un gustoso antipasto procedi nel modo seguente:

NIDO DI UOVA DI QUAGLIE

Occorrente per otto persone:

1 chilo di farina 0

100gr. di strutto (si trova nei supermercati)

150gr. di burro

100gr. di zucchero

75gr. di lievito di birra

150gr. parmigiano

80gr. olive verdi denocciolate

1 tuorlo + 8 uova

8 uova di quaglia

2 cucchiai di latte

1 cucchiaino di sale

Procedimento: impasta la farina con il lievito precedentemente sciolto in poca acqua tiepida, non calda, aggiungi lo zucchero, il burro, lo strutto, le olive tagliate a spicchi, il parmigiano, 4 bicchieri di acqua e il sale.

Dividi l’impasto in tre pezzi e forma tre lunghi cilindri che intreccerai tra loro formando una grossa treccia chiusa all’estremità. Fodera una teglia con carta da forno e appoggiaci sopra la treccia.


Copri la teglia con un canovaccio e lascia lievitare in luogo tiepido per 1-2 ore, il tempo che la treccia aumenti quasi il doppio del suo volume.


Scalda il forno a 200°, spennella la treccia con il tuorlo e poco latte mescolati insieme e inforna. Cuoci la treccia per circa 30/40 minuti, dovrà risultare dorata.



Metti le uova di gallina in una pentola coprile con acqua e dal momento dell’ebollizione lascia passare 10 minuti poi scola le uova e falle scorrere sotto l’acqua fredda per due minuti. Fai altrettanto con le uova di quaglia che però vanno cotte in soli 4 minuti, raffreddando anche queste.


Alcune uova le puoi colorare come descritto nell’articolo “Colorare le uova”.



Quando il nido di pane si è raffreddato, trasferiscilo in un piatto di portata.
Al centro disponi le uova sia grandi che piccole, aggiungendo qualche foglia di olivo come simbolo di pace e poni la composizione nel mezzo della tavola.


Come alternativa al posto delle uova puoi metterci dei rametti di olivo con fiori primaverili per dare una nota di colore.