Cous-cous freddo con gli aromi

Aggiungi al cous-cous 3 cucchiai di olio e lavoralo con le mani. Mettilo ora in una ciotola e versaci 2,5 dl di acqua bollente, mescola e lascia riposare qualche minuto.
Scolalo con un colino a maglie fitte e lascialo raffreddare sgranandolo spesso con una forchetta.
Nel frattempo scola la mozzarella dal suo liquido, tagliala a fettine poi a dadini e lasciala ancora sgocciolare.
Pulisci i cipollotti e tritali fini, sgocciola le olive dal loro liquido e lava i pomodorini poi tagliali a spicchi.
Lava il prezzemolo, il finocchietto e la menta e tritali finemente, aggiungi 3-4 cucchiai di olio e un pizzico di sale. Versa il condimento sul cous-cous, aggiungi i dadini di mozzarella, le olive, i pomodorini, il succo di limone e il tabasco. Mescola bene per amalgamare gli ingredienti
Aggiungi ancora un po’ d’olio, mescola. Lava 4 foglie di lattuga e se le trovi anche 4 foglie di vite, mettile nelle ciotoline, aggiungi il cous-cous e servi.

Il cous-cous contiene carboidrati quindi ricco di zuccheri complessi per un buon apporto di energia.

Couscous è un’ottima alternativa al riso, quinoa e tagliatelle e ha un sapore di nocciola unico che è un cibo molto più tenero ed è molto gommoso se è di varietà più grande. Il gusto è principalmente neutro che si identifica per essere il più semplice dei contorni e potrebbe essere consumato facilmente con altri stufati e braises di carne. Possono essere consumati molto bene con brodi, scorte e insalate e possono essere efficacemente utilizzati con verdure in insalate e speziati per un pasto efficace.

Leggi l’articolo completo per conoscere le esigenze dietetiche che il couscous soddisfa troppo e sta avendo quantità essenziali di calorie, proteine e persino grassi e carboidrati sulla bilancia data. Il grano è popolare in paesi come Israele, Turchia e Marocco è stato dato diverse definizioni ed è considerato uno dei piatti sempre presenti nella loro tavola.


Condito con l’olio (ricco di grassi acidi, regolatore del livello di colesterolo), accompagnato dal pomodoro (antiossidante) e aromi vitaminici, è un piatto estivo nutriente, estivo e tutto sommato anche light.

Il cous-cous si può sostituire con il burgul (grano spezzato molto diffuso nella cucina mediorientale). Si trova facilmente nei negozi di alimenti esotici e in molti supermercati

Le olive greche note come olive Kalamata, le più conosciute sono di colore rosso-violaceo, grandi e di forma allungata. La loro salamoia contiene limone e aceto. Esistono anche di colore verde ed entrambi i tipi sono adatti per questo piatto.

Click!

Tempi

  • Preparazione: 40 min.
  • Cottura: 10 min.
  • Livello di difficoltà: media
  • N. persone: 6
  • Autore: MammaRosy

Ingredienti

  • 200 g di cous-cous precotto o burgul
  • 1 mozzarella di bufala o 120 g di formaggio feta
  • 20 olive greche nere
  • 2 cipollotti
  • 200 g di pomodorini ciliegia
  • 2 rametti di menta
  • 1 mazzetto di finocchietto
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • il succo di un limone
  • alcune gocce di tabasco
  • 8 cucchiai di olio
  • sale