Pesce

Pesce

Solo alcuni anni fa era un alimento per i popoli che abitavano le coste sia marine che lacustri, al giorno d’oggi, grazie ai mezzi di refrigerazione possiamo trovare il pesce vivo sia ai mercati del pesce che nella pescheria vicino casa. Non sono poche però le cuoche che rinunciano a preparare questo alimento perchè temono di non riconoscere la sua freschezza, o non lo sanno pulire

Ti piace mangiare pesce? Ma ti capita che quando fai il pesce a casa non abbia un buon sapore? Questo è anche quando si segue la ricetta esattamente come accennato? Se questo è il caso con voi, allora è possibile che si sta acquistando pesce stantio.

La maggior parte di noi affronta questo problema quando andiamo a comprare pesce al supermercato. Non sappiamo come verificare se il pesce è fresco o meno. Un pesce di buona qualità rende il sapore del piatto ancora migliore. Visita il seguente sito se vuoi capire come controllare se il pesce è fresco o meno. Questo farà in modo che non si finisce per raccogliere un pesce stantio la prossima volta.

Il pesce dovrebbe essere lucido e fermo da toccare. Dovresti sentire la carne rimbalzare quando la tocchi. La pelle del pesce non dovrebbe sembrare opaca e la sua superficie dovrebbe essere stretta. Anche le bilance devono essere strettamente attaccate. Se la pelle è incrinata o le squame sono allentate, questo dimostra che il pesce è marcio.

I pesci freschi non hanno un cattivo odore, ma avranno un odore delicato e naturale. Se il pesce odora aspro o forte quindi evitare di acquistarlo.

Il modo migliore, tuttavia, per distinguere se il pesce è fresco o stantio è quello di guardare i suoi occhi. Gli occhi dovrebbero essere lucidi e sporgenti. Dovrebbe anche essere chiaro. Non si dovrebbe vedere alcuna nuvolosità negli occhi. Se gli occhi sembrano infossati nella testa, allora questo suggerisce che il pesce è vecchio.

Le branchie del pesce devono essere di colore rossastro o rosato. Dovrebbe essere leggermente bagnato e non dovrebbe sentirsi asciutto o viscido. Se si nota uno scolorimento sulla pelle del pesce, allora non comprarlo. Il pesce non deve avere alcuna viole gialla o marrone nei suoi bordi o non deve avere una consistenza spugnosa. Si è verificato un problema sconosciuto.

oppure, poichè solitamente si scelgono spesso pesci pregiati perchè sono i più conosciuti ma anche i più cari come le orate o le sogliole. Il pesce rimane così un piatto da consumare poche volte o durante alcune occasioni. Nulla di più sbagliato. Il pesce è un magnifico alimento soprattutto per l’uomo moderno che, essendo diventato sedentario, meno esposto agli sbalzi climatici, poco incline allo sforzo fisico e sempre bisognoso delle proteine nobili. L’ittio-proteina è fra le più complete ed ha il pregio di evitare un’eccessiva produzione di acidi urici come invece avviene mangiando spesso la carne. Come valore energetico è poco meno della carne ma in compenso lo è anche riguardo alle calorie.