cocco

La noce da cocco è il frutto del Cocos nucifera, pianta della famiglia delle palme tipica dell’asia sudorientale e della Malesia. Le caratteristiche palme da cocco, alte e slanciate, ospitano queste grosse drupe pesanti anche più di un kg, che impiegano circa 6 mesi per maturare completamente.

Il cocco, protetto da una guaina fibrosa sull’albero, è costituito da un guscio marrone di consistenza dura al cui interno è la noce, ovvero la bianca e saporita polpa, bagnata da un liquido dolce e opaco (in gergo l’albume).

La maggior parte di noi sono sotto l’ipotesi sbagliata che il consumo di cocco porterà ad aumento di peso.  Guardate qui ora per conoscere tutti i dettagli nutritivi di cocco.  Ha un sacco di grassi buoni che sono essenziali per la resistenza e l’immunità.  È così buono per la salute della pelle e dei capelli.  Vantaggio di utilizzare la noce di cocco è che è possibile estrarre il suo latte e aggiungerlo in silenzio a qualsiasi alimento.  Questo arricchisce il gusto e l’aroma del cibo.  Può essere aggiunto a ricette piccanti o anche dessert.  Il latte di cocco viene utilizzato come sostituto vegano del latte vaccino da molte persone.  Cocco contiene un sacco di vitamina B e guarisce l’infiammazione all’interno del corpo.  Ecco perché le persone che consumano cocco sembrano sempre giovani ed energiche.  Nella maggior parte dei grandi magazzini, se l’acquirente richiede che sia venduto in forma rotta.  Un’altra opzione è la noce di cocco dessicata che può essere utilizzata in paesi che non coltivano cocco.  L’acqua all’interno di cocco è anche gustosa e buona per la salute.

Del cocco si consuma la polpa e il liquido, che può essere estratto aprendo con cura la noce.

PROPRIETA’

Quando fresca la noce di cocco è un concentrato di magnesio, potassio, ferro, fosforo, rame e fibre. Anche da essiccato il cocco è tuttavia nutriente ed energetico.

ACQUISTO E CONSERVAZIONE

All’acquisto scegliamo le noci di cocco verificando che ci sia acqua all’interno (basta scuoterle), e poi osservando che gli “occhietti” siano sani e non ammuffiti. Sul mercato possiamo trovare anche cocco in polvere, in pezzetti, essiccato, sotto forma di latte o di farina.

Per conservare la noce di cocco basta tenerla a temperatura ambiente, e potrà durare anche più di un mese. Se aperta va tenuta in frigo ricoperta di acqua, e per pochi giorni.

USO IN CUCINA

Ottima per la preparazione di dolci, la noce di cocco si usa intera ma anche sottoforma di farina e latte, o per farne piatti salati tipici della cucina asiatica.2012-07-11