Dolce di farina di mais

La ricetta in breve

Difficoltà: Media

Cottura: 75 min

Preparazione: 0 min

Dosi per: 6 persone

Autore: Valerio

Ricetta vista: 18.918 volte

Ingredienti

  • 1 bicchierino di latte
  • 1 bicchierino di rum
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 100ml di olio d’ oliva
  • 150g di farina di mais (fioretto)
  • 150g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di burro per ungere la teglia
  • 2 cucchiai di farina per la teglia
  • 3 uova
  • 350g di farina bianca

Preparazione

Separare i tuorli dagli albumi e metterli in due ciotole differenti. Unire ai tuorli lo zucchero semolato, montarli a crema con una frusta elettrica.

In mezzo alla ricetta, impariamo qualcosa sulla frusta troppo. Qui, l’autore ha usato la frusta elettrica. Vedere questa pagina che offre un po ‘di frusta elettrica online. Oltre alla frusta elettrica, ci sono molti altri modi alternativi per fare l’atto di frusta. Una frusta è un utensile utilizzato per cucinare. Fa il lavoro di miscelazione insieme tutti gli ingredienti allo stato desiderato di miscelazione. Questo atto può anche essere detto come frusta. I baffi sono costituiti da plastica, bastoncini di bambù e fili metallici. A seconda del requisito o del tipo di frusta, queste frustate possono essere scelte. Anche la struttura del loop della frusta varia a seconda della funzione necessaria. Gli usi comuni di fruste sono per montare le uova (in schiuma) o crema (alla panna montata).

Ci sono diversi tipi di fruste e alcuni di loro sono:

frusta a palloncino: Utilizzato per eseguire la miscelazione in ciotole. Ha grande funzionalità a forma di goccia alla fine.

Frusta francese: Utilizzato per eseguire l’azione di miscelazione in una padella profonda e dritta. I loop di filo alla fine sono lunghi e stretti.

– Frusta piatta: I loop di filo sono piatti e posizionati in modo successivo. E ‘utilizzato per eseguire l’azione di whisky nei vasi poco profondi.

– Frusta di sugo: Come il nome implica, viene utilizzato per sbattere il sugo in ciotole. Ha un solo anello di filo metallico.

Frusta a forma di palloncino: è stato progettato con un filo che viene a spirale e questo forma una forma a palloncino. È il modo tradizionale di sbattere.

Incorporare l’ olio, continuando a montare con la frusta. Aggiungere le due farine setacciate insieme al lievito, mescolando con un cucchiaio di legno. Unire il latte e il rum poco per volta, tanto da ottenere un composto morbido, ma non troppo liquido.

In mezzo alla ricetta, impariamo qualcosa sulla frusta troppo. Qui, l’autore ha usato la frusta elettrica. Vedere questa pagina che offre un po ‘di frusta elettrica online. Oltre alla frusta elettrica, ci sono molti altri modi alternativi per fare l’atto di frusta. Una frusta è un utensile utilizzato per cucinare. Fa il lavoro di miscelazione insieme tutti gli ingredienti allo stato desiderato di miscelazione. Questo atto può anche essere detto come frusta. I baffi sono costituiti da plastica, bastoncini di bambù e fili metallici. A seconda del requisito o del tipo di frusta, queste frustate possono essere scelte. Anche la struttura del loop della frusta varia a seconda della funzione necessaria. Gli usi comuni di fruste sono per montare le uova (in schiuma) o crema (alla panna montata).

Ci sono diversi tipi di fruste e alcuni di loro sono:

frusta a palloncino: Utilizzato per eseguire la miscelazione in ciotole. Ha grande funzionalità a forma di goccia alla fine.

Frusta francese: Utilizzato per eseguire l’azione di miscelazione in una padella profonda e dritta. I loop di filo alla fine sono lunghi e stretti.

– Frusta piatta: I loop di filo sono piatti e posizionati in modo successivo. E ‘utilizzato per eseguire l’azione di whisky nei vasi poco profondi.

– Frusta di sugo: Come il nome implica, viene utilizzato per sbattere il sugo in ciotole. Ha un solo anello di filo metallico.

Frusta a forma di palloncino: è stato progettato con un filo che viene a spirale e questo forma una forma a palloncino. È il modo tradizionale di sbattere.

Montare gli albumi a neve finissima e amalgamarli all’ impasto delicatamente, infine un pizzico di sale. Versare l’ impasto in una teglia imburrata e infarinata di 24cm di diam. Cuocere nel forno a 180 gradi per 50 minuti. Spegnere il forno, aprire lo sportello, lasciare intiepidire. Sformare il dolce e servirlo freddo spolverizzato con lo zucchero a velo.