Pesce

Home – Secondi piatti – Pesce

Pesce

Solo alcuni anni fa era un alimento per i popoli che abitavano le coste sia marine che lacustri, al giorno d’oggi, grazie ai mezzi di refrigerazione possiamo trovare il pesce vivo sia ai mercati del pesce che nella pescheria vicino casa.

Non sono poche però le cuoche che rinunciano a preparare questo alimento perchè temono di non riconoscere la sua freschezza, o non lo sanno pulire oppure, poichè solitamente si scelgono spesso pesci pregiati perchè sono i più conosciuti ma anche i più cari come le orate o le sogliole.

Il pesce rimane così un piatto da consumare poche volte o durante alcune occasioni.

Nulla di più sbagliato. Il pesce è un magnifico alimento soprattutto per l’uomo moderno che, essendo diventato sedentario, meno esposto agli sbalzi climatici, poco incline allo sforzo fisico e sempre bisognoso delle proteine nobili.

Mangiare pesce è salutare e qui ci sono alcune opinioni positive che vorresti prendere in considerazione se stai evitando di mangiare pesce. Il pesce è ricco di proteine. È a basso contenuto di grassi e fornisce molti benefici per la salute. I pesci a polpa bianca sono particolarmente a basso contenuto di grassi rispetto a qualsiasi altra proteina animale. La varietà di pesce oleoso è ricca di acidi grassi omega-3. Questo è il grasso buono.

Il corpo umano non è in grado di fare questi nutrienti essenziali e questo è il motivo per cui i pesci dovrebbero costituire una parte importante della dieta umana. Inoltre, il pesce contiene quantità molto basse di grasso cattivo che è presente nella carne rossa. Questo è noto come gli acidi grassi omega-6.

Omega-3 fa bene alla tua brughiera. Aiuta ad avere un cuore forte e svolge un ruolo importante nella costruzione dei vasi e nella coagulazione del sangue. Omega 3 è anche importante per lo sviluppo neurologico di un bambino. Si ritiene anche di non far sentire depresso.

Pesce contiene EPA e DHA omega 3 che offre molti benefici per la salute. Questi sono a basso contenuto di contaminanti e anche eco-compatibili.

Si consiglia di mangiare pesce o prendere integratori per ottenere omega 3 acidi grassi presenti nel pesce. Le altre fonti di omega 3 acidi grassi sono noci, semi di lino, e germe di grano. Anche se questi sono benefici non offrono lo stesso livello di benefici per la salute che gli omega 3 presenti nel pesce possono offrire alla vostra salute.

L’ittio-proteina è fra le più complete ed ha il pregio di evitare un’eccessiva produzione di acidi urici come invece avviene mangiando spesso la carne.

Come valore energetico è poco meno della carne ma in compenso lo è anche riguardo alle calorie.