Pizze

Pizze

La pizza rappresenta in modo inequivocabile, insieme alla pasta, la nostra tradizione culinaria, il marchio italiano dell’arte gastronomica. La pizza, oltre a stupire e a far innamorare per il proprio gusto, è anche un alimento che possiede notevoli proprietà benefiche. Noi tutti amiamo la pizza. Che si tratti di adulti o bambini, la pizza è un piatto che è desiderato da tutti e lo troviamo delizioso. Dare una singola fetta di pizza al vostro bambino e lui sarà convinto che non ci può essere nessun altro cibo gustoso come la pizza. Questo perché la pizza ha tutto ciò che ogni bambino vorrebbe in un piatto. Detto questo, puoi anche rendere la tua pizza sana mettendo un sacco di verdure su di esso e facendo la tua pizza con pane di grano. Leggi questo articolo completo su come fare una pizza sana. Non a caso, ci sono studi che confermano come il consumo di una pizza margherita a settimana (al piatto) aiuti nella prevenzione contro l’infarto; il suo apporto di carboidrati, grassi, proteine, minerali, vitamine e fibre la rende un sostituto perfetto per un pasto completo. A questo riguardo è nota la dieta della pizza. Le pizze possono essere preparate in modi diversi, a seconda dell’impasto realizzato e del condimento utilizzato. La tradizionale pizza tonda si è trasformata nel tempo in pizza al taglio, quindi si è passati al trancio e ora è diffusissima la pratica di cuocere la pizza alla pala. Anche dal punto di vista dei condimenti c’è stata un’evoluzione notevole, tanto che ora, solo nel panorama italiano, troviamo combinazioni di gusti davvero particolari, come i fiori di zucca con pancetta e miele. Se invece allarghiamo gli orizzonti verso l’estero, dove ormai la pizza è stata prostituita a gusti e a lavorazioni assolutamente non ortodosse, troviamo condimenti improbabili come carne d’agnello, o misti di carne (la famosa Meat Lovers americana), ananas e salsa barbecue; insomma una serie di sapori che rendono quindi indistinguibile quello che dovrebbe essere invece il caposaldo di ogni pizza: la massa. Chi ama la pizza e si definisce un cultore in materia, ama sempre degustare una Margherita, perché è proprio dalla versione più semplice che si può giudicare la bontà di una lavorazione. La pizza è buona, fa bene ed è una tradizione tutta italiana di cui andare orgogliosi: come si può chiedere di più da un alimento? La più bella ora di mangiare è quando si ha fame. La mej ora ‘d magnè l’è ‘d quand ch’u s’ha fam.